Canottieri Ravenna: Kushnir d’Argento ai Campionati Ragazzi

Un argento rosa. Alexandra Kushnir giunge seconda ai Campionati Italiani Ragazzi nella specialità del singolo femminile, e regala alla Canottieri Ravenna una bellissima medaglia. Alexandra è stata la portacolori della società ravennate durante i tricolori Ragazzi e Under 23 che si sono svolti sabato 17 e domenica 18 sul lago di Varese, con più di mille atleti in gara provenienti da tutta la penisola.

È stata una prova di tecnica, forza e maturità per la giovane singolista della Canottieri. Dopo essere arrivata seconda in batteria (dietro a Pagnoncelli della Tritium, che poi vincerà il titolo), Alexandra vince la semifinale e si presenta ai pontili di partenza della finale in acqua 4. Il vento contro non ferma Alexandra, che dosa le sue energie in partenza e ai mille metri è quarta dietro a Tritium, Milano ed Ausonia. Nella seconda metà di gara inizia la sua risalita: prima recupera il distacco colpo su colpo, superando prima Ausonia e poi Milano, poi attacca ancora, infliggendo altri cinque secondi alle avversarie. Il primo posto è troppo lontano, ma Kushnir conquista l’argento chiudendo in 08:48:00.

Per un secondo sfugge la medaglia di bronzo a Gergo Cziraki nel singolo Under 23. Il giovane ravennate, dopo avere conquistato l’argento agli Assoluti di due settimane fa nel doppio Senior, si presenta in finale dopo il terzo posto in semifinale. La partenza non è brillantissima: il singolista ravennate transita in sesta posizione ai mille metri, a cinque secondi dalla zona medaglie. Anche per Cziraki la seconda parte di gara è una cavalcata spettacolare, che però si infrange sul traguardo per un solo secondo: 7.21.03 il tempo dell’Ilva Bagnoli, 7.22.09 quello di Gergo.

Quinto posto finale, invece, per la giovane ravennate Noemi Pavone, tesserata per la Murcarolo di Genova, nel quattro di coppia Under 23 Pesi Leggeri.

Gli altri due equipaggi in gara per la Canottieri Ravenna non riescono ad accedere alle semifinali ma lottano fino alla fine. Il doppio Under 23 Pesi Leggeri di Federico Vannini e Mirko Masacci giunge quinto in batteria e quinto nei recuperi. Invece, il due senza Ragazzi di Valerio Prestigiovanni e Lavr Shtepa giunge settimo in batteria e quinto ai recuperi.

Continua la stagione per la Canottieri Ravenna: sabato e domenica prossima ci saranno due appuntamenti importanti. A Piediluco si terrà la selezione per i Mondiali Junior, la Coupe de la Jeunesse e i Mondiali Under 23. A Sabaudia, invece, sarà il turno dei veterani con il Campionato Italiano Master

Fabrizio Borghesi

Ufficio Stampa Canottieri Ravenna 1873

 

 

Precedente Canottieri Nino Bixio: Guido Ciardi tra i primi sei canottieri d’Italia Successivo Canottieri Ravenna: Decimo posto per Simone Baldini in Coppa del Mondo