CUS Ferrara: l’allenatore Braghiroli soddisfatto degli ottimi risultati di Piediluco

Nel weekend dell’1 e 2 aprile, il Cus Ferrara Canottaggio era a Piediluco (Terni) per partecipare al primo meeting nazionale, prima gara veramente importante della stagione in quanto erano presenti società da tutta Italia. Il livello è molto alto e per i cussini è stato un ottimo fine settimana. Il due senza ragazzi di Venturi e Dinardo dopo aver dominato la batteria e la semifinale si è piazzato secondo dietro Canottieri Firenze e davanti alla Canottieri Armida di Torino. Il quattro senza ragazzi di Venturi, Dinardo, Marchini e Rinaldi dopo un terzo posto in batteria che gli ha permesso di disputare la finale hanno raggiunto il primo posto facendo la gara perfetta, dopo aver fatto tutta la gara punta a punta con Canottieri Varese e Canottieri Firenze si è aggiudicato il primo posto con un finale di gara mozzafiato (questo ottimo risultato per atleti giovani che stanno iniziando a capire come funziona il canottaggio di alto livello). Per Antonio Caputo un buon quarto posto nel quattro con junior nell’equipaggio misto Cus Ferrara – Canottieri Firenze. Anche per lui buone sensazioni in quanto al primo anno della categoria junior, molto competitiva e selettiva per eventuali europei e mondiali junior. “In quanto allenatore sono molto soddisfatto dei risultati ottenuti – dice Gabriele Braghiroli -, frutto di un buon e duro lavoro invernale da parte dei ragazzi”.

Corrado Magnoni

Addetto Stampa Cus Ferrara

Precedente Campionato Regionale Emilia-Romagna Successivo Canottieri Ravenna: due bronzi al Primo Meeting per Kushnir e Pavone