SC Ravenna: Cinque ori a San Benedetto del Tronto

Dopo avere conquistato due titoli tricolori e un bronzo indoor ai Campionati Italiani Indoor a Pozzuoli, i giovani della Canottieri Ravenna sbancano San Benedetto del Tronto. In occasione dei campionati Regionali Indoor Marche e Abruzzo, ai quali partecipavano anche società dell’Emilia Romagna, gli atleti ravennati conquistano cinque ori, quattro argenti e cinque bronzi. In virtù di queste medaglie, la Canottieri si qualifica al terzo posto tra le società.
La squadra Ragazzi in gara a San Benedetto ottiene un oro, tre argenti, un bronzo sui duemila metri categoria Ragazzi. Oro per Valerio Prestigiovanni, mentre gli argenti sono ad appannaggio di Sebastiano Tosi Celli, Federico Casadei e Lavr Shtepa. Leonardo Porcu, invece, conquista il terzo posto.
La parte del leone, però, la fa la squadra giovanile allenata da Giacomo Gasperoni: quattro ori, un argento e quattro bronzi per i ragazzi di seconda e terza media. 
Nella categoria Cadetti Femminile, oro per Alice Casadei, che era giunta nona agli Italiani. Oro e miglior tempo di categoria per Victor Kushnir nella categoria Cadetti Maschile. Nelle altre serie di finale della stessa categoria, oro anche per Elia Ottaviani e bronzo per Alex Bravi e Andrea Antonelli.
Per quanto riguarda gli Allievi C Maschili, oro e miglior tempo di categoria per Marco Prati, argento per Edoardo Sanpaoli, bronzo per Valerio Ghetti. Bronzo anche per la giovanissima Beatrice Riva negli Allievi C Femminile
Anche per i giovani canottieri ravennati il prossimo appuntamento è domenica 19 marzo con la prima regata regionale che si terrà nel bacino di casa della Standiana.

Fabrizio Borghesi

Ufficio Stampa Canottieri Ravenna
Precedente CUS Ferrara: Tre medaglie alla D'Inverno sul Po Successivo Regata Regionale - Coppa Primavera 19 Marzo 2017