SC Ravenna: Due Titoli Italiani Indoor

Un inizio dorato. Il 2017 della Canottieri Ravenna inizia subito con due successi. Ai Campionati Italiani Indoor disputati sui remoergometri, i simulatori di voga, la società ravennate vince due titoli italiani e un bronzo.
Il primo titolo italiano è quello vinto da Alexandra Kushnir nella categoria Ragazzi femminile. Al secondo anno di categoria Under 16, la giovane atleta ravennate ferma il cronometro sul tempo di 07:38:60. Ben 8 secondi di vantaggio su Ludovica Paolozzi della Lazio e dieci su Alessia Fittibaldi della Posillipo. Un tempo che l’avrebbe fatta arrivare sesta nella categoria superiore, Under 18. Una grande soddisfazione per l’atleta allenata da Paolo Matteucci, in collaborazione con Bruno Rosetti.
Il secondo titolo italiano è quello conquistato da Luana Omiccioli nella categoria Master G.
L’atleta ravennate, alla prima gara indoor, vince col tempo di 04:34:70. Anche Gloria Ghiberti esordisce nel canottaggio indoor con questa gara, e si piazza sul terzo gradino del podio della categoria Master A, poco distante da Padova e Chiusi.
Le tre medaglie conquistate sono solo la punta dell’iceberg delle interessanti prestazioni fornite dagli atleti della Canottieri in questi Campionati. Come il quinto posto di Gergo Cziraki nella Categoria Under 23, a soli cinque secondi dal podio. Undicesimo posto, invece, per Noemi Pavone nella categoria Junior femminile. Al primo anno Under 18, la giovane ravennate ferma il cronometro sul tempo di 8:19:50. Stesso piazzamento per Mattia Dari nella categoria Junior Maschile. L’atleta della Canottieri sigla il suo record personale con un 06:42:50. Nella stessa gara, diciassettesimo posto per Mirko Masacci in 7:00:80.
Anche la squadra giovanile, allenata da Giacomo Gasperoni, ottiene importanti piazzamenti. Victor Kushnir raggiunge un bel nono posto nella categoria Cadetti maschile.
Stessa posizione conquistata da Alice Casadei nella gara riservata ai Cadetti Femminile.
Dodicesimo posto, invece, per l’esordiente Marco Prati, che gareggiava nella categoria Allievi C.

Fabrizio Borghesi
Ufficio Stampa Canottieri Ravenna
Precedente CUS Ferrara: Discipline paralimpiche: Giulia Sgoifo e Luca Lunghi professori per un giorno Successivo Premiazione stagione agonistica 2016