SC Ravenna: La Canottieri dà l’addio a Carlo Catani

Carlo Catani, sulla destra

Il 27 gennaio 2018 ci ha lasciati all’età di novant’anni Carlo Catani, fino all’ultimo sorretto da un’incrollabile dignità, altruismo e dedito agli alti valori dello Sport, scuola di vita della gioventù ravennate. Nella sua vita spesa per lo sport è stato Consigliere Federale della Federazione Italiana Canottaggio e Presidente Regionale. È stato uno dei tredici soci fondatori dell’ANAC, l’Associazione Nazionale Allenatori Canottaggio. Nel 1985 è stato insignito della Stella D’argento della Coni. Ha ottenuto anche l’onorificenza di Cavaliere della Repubblica per meriti sportivi.  Ha ideato e promosso grandi progetti sportivi tra cui il Bacino della Standiana, la sede ed il campo di gara internazionale della Canottieri Ravenna, di cui è stato dirigente per anni. Padre premuroso, è stato salda guida morale e modello di dignità. Lascia l’amatissima moglie Luisa, e l’affetto dei figli Claudia, Stefano, Paola, i generi, la nuora, i nipoti Gioia, Viola, Michela, Francesca, Brayan.

Sarà celebrata una Santa Messa Chiesa della Camera Mortuaria di Ravenna lunedì 29 gennaio alle ore 8.00. Alle ore 11.30 il funerale partirà per il Cimitero di Città.

Precedente CUS Ferrara: Campioni d'Italia con il due senza Ragazzi Successivo SC Ravenna: Due ori e due bronzi ai campionati regionali Indoor