SC Ravenna: Simone Baldini in Finale B ai Mondiali

Una piccola finale per diventare grandi. Simone Baldini giunge quarto nella semifinale mondiale del singolo Pararowing e non riesce a qualificarsi alla finale A. Nelle acque del Nathan Benderson Park di Sarasota, in Florida, l’atleta della Canottieri Ravenna prenderà pertanto parte alla finale B che assegnerà i posti dal settimo al dodicesimo. Un risultato in ogni modo notevole, considerando che si tratta dell’esordio di Baldini in una competizione iridata, il tutto con pochi mesi di esperienza nel canottaggio agonistico.

La semifinale è difficile, come pronosticato. Solo i primi tre singoli passano il turno e l’ucraino Polianksyi ed il russo Chuvashev, favoriti per la vittoria finale, prendono subito il comando delle gare. Baldini è quinto, dietro allo statunitense Haxton e al polacco Kailing, ma davanti all’austriaco Dolleschal. A metà gara Baldini recupera una posizione, superando la Polonia, ma nel frattempo gli Stati Uniti hanno aumentato il loro vantaggio. L’atleta della Canottieri Ravenna le prova tutte per rimontare ma le posizioni restano invariate fino all’arrivo. Vince l’Ucraina, seconda la Russia e terzi gli Stati Uniti. Baldini  giunge quarto a 16 secondi di distanza dalla qualificazione, precedendo Polonia ed Austria. Domenica alle 12.50 l’atleta azzurro gareggerà nella Finale B, per chiudere questa esperienza mondiale con il migliore piazzamento possibile.

Domenica 1 ottobre sarà anche il momento di Bruno Rosetti, che in virtù della vittoria in batteria conquistata martedì partirà dall’acqua 3 nella finale dell’otto Senior.  In acqua 1 troverà la Romania, in acqua 2 l’Olanda, in corsia 4 la Germania, in acqua 5 gli Stati Uniti e in acqua 6 la Nuova Zelanda. Una finale di altissimo livello: basta contare che i campioni olimpici della Gran Bretagna e una favorita della vigilia come l’Australia non sono riusciti a qualificarsi. L’ammiraglia azzurra do Rosetti non potrà più contare sull’effetto sorpresa, ma avrà il palcoscenico giusto per potere esprimere tutto il proprio potenziale. La finale si potrà seguire in diretta su http://www.worldrowing.com/events/2017-world-rowing-championships/ oppure, in differita, alle 23:45 su Raisport.

 

Fabrizio Borghesi

Ufficio Stampa Canottieri Ravenna

Precedente CUS Ferrara: 4 podi a Ravenna per il Cus Ferrara Successivo SC Vittorino: Buone prove per i i giovani alla Kinder Skiff