SC Ravenna: Simone Baldini in semifinale ai Mondiali Pararowing

Buona la seconda. Simone Baldini giunge terzo nel proprio recupero ai Mondiali di canottaggio di Sarasota e si qualifica per le semifinali iridate. Una grande soddisfazione per l’atleta della Canottieri Ravenna, al suo esordio nel canottaggio a questi livelli. Baldini, gareggia nel singolo Pararowing PR1, riservato agli atleti che utilizzano solo braccia e spalle.

Il singolista azzurro affronta nel modo giusto il ripescaggio. Solo i primi tre accedono alla semifinale. Sulla linea di partenza sono schierati, oltre all’Italia, la Germania, gli Usa, il Belgio e l’Ungheria. È il singolo degli States a schizzare subito via in partenza, inseguito dalla Germania. Baldini parte anche lui molto bene, e passa ai 500 metri in terza posizione con un buon margine di dieci secondi sulla quarta piazza del Belgio. Il vantaggio si raddoppia ai mille metri dove Simone passa in 5:30:94. L’atleta azzurro continua ad aumentare il proprio margine per la qualificazione, e attacca il singolista tedesco per provare a rubargli la seconda posizione. Il teutonico resiste e l’ordine di arrivo è Usa, Germania, Italia, Belgio, Ungheria.

La semifinale sarà venerdì 29 settembre alle 16.45 ora italiana. Baldini se la vedrà contro l’austriaco Dolleschal, il polacco Kailing, l’ucraino Polianksyi, il russo Chuvashev e l’americano Haxton. Tutti da anni specialisti della disciplina. L’impresa pare impossibile ma l’obiettivo minimo è stato raggiunto e ora ci sarà da divertirsi per Simone Baldini

Fabrizio Borghesi

Ufficio Stampa Canottieri Ravenna

Precedente SC Ravenna: Rosetti riporta l’ammiraglia azzurra in finale ai Mondiali Successivo CUS Ferrara: 4 podi a Ravenna per il Cus Ferrara